fotocult.it home page
home page
sommario
editoriale
Foto Cult : arretrati
abbonamenti
segnala edicola
segnala mostre e concorsi
le tue fotografie
lavora con noi
Foto Cult : partner
contatti
spacer
spacer
spacer
spacer

Una primavera che ci vorrebbe più attivi che mai
FOTO Cult - Maggio 2020 #171

ingrandisci la copertina
Emanuele CostanzoL'isolamento imposto per fronteggiare la diffusione del Covid-19 da un lato alimenta il desiderio di fughe senza confini spaziali e temporali, dall'altro obbliga a valutare orizzonti molto vicini: mentre scriviamo, il 4 maggio rappresenta la data in cui, forse, potrà iniziare il ritorno alla normalità (obiettivo da raggiungere in modo nuovo? Il "fermo" ha giovato alla salute del nostro pianeta.). A prescindere da quel che sarà, abitudini ed equilibri sono comunque stravolti. Anche nel mondo della fotografia: professionisti inattivi, fotoamatori compressi come molle, progetti congelati, piani da rimodulare. E, fuori dalla finestra, una primavera che ci vorrebbe più attivi che mai. Lo spirito di adattamento ha però dato i suoi frutti: sul web, unico (forzato) terreno d'incontro, abbiamo assistito a una moltitudine di iniziative per socializzare nonostante l'isolamento domestico: piccole rivoluzioni relazionali obbligate, ma "a scadenza" perché in contrasto con la natura sociale fattuale, non virtuale, dell'essere umano.

Indagine GfK, interviste CAWI su campione rappresentativo di italiani 16-65 anni. Periodo di rilevazione: 30 marzo - 12 aprile 2020

Anche il nostro lavoro è un po' cambiato: il contatto quotidiano tra i redattori è avvenuto in videochat (con riunioni anche semi-serie, come mostra lo screenshot in fondo a questa pagina). E la casa editrice, che della filosofia cartacea fa un vanto, ha utilizzato internet mettendo a disposizione la rivista in forma elettronica per chi ha difficoltà a raggiungere l'edicola. Inoltre, abbiamo sperimentato novità come le interviste live su canali social: nella pagina Facebook di FOTO Cult c'è l'incontro con il professionista Daniele Barraco del 19 aprile, mentre per il 3 maggio è in agenda l'intervista a Marianna Santoni, specialista della fotoelaborazione. Non basta: ora FOTO Cult è anche su Readly, la piattaforma che permette di leggere la rivista su smartphone, tablet e PC.
Tornando al numero che avete fra le mani, noterete che manca dei canonici test approfonditi di fotocamere e obiettivi: rinunciarvi è stata una decisione sofferta, ma la difficoltà nel realizzare le necessarie prove sul campo avrebbe condotto a risultati al di sotto dei nostri standard. Troverete però la parata dei 40 TIPA World Awards 2020, i premi assegnati dall'associazione internazionale di testate indipendenti di cui FOTO Cult è parte dal 2017: sono lo stato dell'arte della tecnologia fotografica. Pubblichiamo anche una guida alla scelta della vostra ideale fotocamera da viaggio, perché partire alla scoperta di nuovi orizzonti è oggi il desiderio più diffuso: lo conferma un sondaggio GFK della prima metà di aprile, al quale è riferita l'infografica qui sopra.

Jessica Barresi, Simone Moda, Emanuele Costanzo, Daniele Confalone, Alberto Berni, Loredana De Pace

Non manca un'analisi approfondita circa gli effetti del nuovo coronavirus sul nostro settore (già cagionevole prima della pandemia): l'abbiamo realizzata intervistando dieci personaggi di spicco che lavorano per altrettante aziende fotografiche: trovate tutto a partire da pagina 6. Le loro opinioni, mai scontate e spesso dissonanti, fotografano efficacemente la situazione e ci aiutano a immaginare possibili scenari futuri, in parte condizionati da scelte antecedenti all'emergenza sanitaria e che prescindono da questa. Scoprirete spaccati di realtà aziendali che i nostri interlocutori hanno tratteggiato con trasparenza e spirito costruttivo encomiabili. Leggerete di come sono state accelerate dinamiche già in atto nella ridefinizione dei ruoli dei negozi fisici e dell'e-commerce, del modo in cui la globalizzazione assume forme diverse a seconda di come ci coinvolge, di strategie per la gestione del lavoro e della comunicazione, di fredde analisi e di speranze. Logicamente lo spazio è tiranno e, perciò, abbiamo sintetizzato i singoli contributi, sempre badando a mantenere inalterato ogni messaggio. Qualora non ci fossimo riusciti, coglieremo ogni spunto per tornare sul tema!
FOTO Cult | Tecnica e Cultura della Fotografia | contatti | privacy | credits